Sardegna – Villasimius (Cagliari)

Villasimius si trova a 40 Km dal porto di Cagliari e a circa 50 Km dall’aeroporto di Elmas.

Vedi Villasimius su Google Maps

Il territorio si estende su 56 Kmq, dal monte Minni Minni (725 m.l.m) a nord,  all’Isola Dei Cavoli a sud.
Dalla punta più elevata in località Minni Minni, raggiungibile in mountain bike e a piedi, è possibile vedere l’intero territorio di Villasimius.

I 32 km di coste sono intervallati da splendide calette, dove la finissima sabbia è accarezzata da un mare cristallino e trasparente, immagini che non hanno nulla da invidiare alle spiagge tropicali.

Un paradiso anche sotto il livello del mare, grazie ai bellissimi fondali ricoperti di posidonia.
Ognuna delle numerose spiagge di Villasimius ha la sua caratteristica, a partire dal colore della sabbia, che varia da un bianco finissimo e cristallino, ad uno più compatto e dorato.

Nella zona di Villasimius si possono gustare le tipicità locali sarde: arrosti di maialetto, capretto e agnello, insaccati, olive e formaggi, oltre alle grigliate di pesce arrosto, nonché i vini e i dolci: gli amaretti, le formagelle, le Sebadas e diverse varietà di miele.

Da giugno a settembre sono in programma numerosi eventi e manifestazioni folkloristiche, musicali e sagre.
La festa principale è senza dubbio quella in onore della Madonna del Naufrago, il terzo sabato di luglio, con la suggestiva processione a mare e la Messa in acqua.

Il 7 e l’8 settembre c’è invece la sagra di Santa Maria.

Durante queste festività, e per tutta l’estate, vengono organizzate svariate manifestazioni tra cui la mostra del dolce, la fiera dell’artigianato e la competizione gastronomica con degustazione dei prodotti tipici della Sardegna.

Cosa vedere:

I Sette Fratelli

Il massiccio dei Sette Fratelli è un piccolo sistema montuoso intorno Villasimius che si aggira intorno agli 800 m, e dal quale svetta Punta Ceraxia (1.016 m.).
Nell’habitat dei Setti Fratelli vivono numerose specie animali e vegetali che il territorio di Villasimius si sta impegnando a proteggere attraverso l’istituzione di parchi montani e marini.

L’Area Marina Protetta di Capo Carbonara.

L’Area Marina Protetta di Capo Carbonara comprende la punta estrema della Sardegna sud-orientale, nel territorio del comune di Villasimius appunto. È fonte di attrattiva poiché il visitatore vi può ritrovare intatte nella loro bellezza naturale numerose specie animali e vegetali.

Guide turistiche Sardegna , , , ,

Inserisci la tua recensione

Vota questa pagina cliccando la stella sotto: